Informativa Cookie

Un giardino davvero speciale

26 luglio, 2024 - 21:00 Piazza San Matteo - Genova

***

Assemblea Teatro

UN GIARDINO DAVVERO SPECIALE

***

dal testo “Le stagioni di Gim” di Laura Nosenzo (ArabAFenice)
riduzione teatrale a cura di Gisella Bein
un grazie particolare a Fulvio Conenna
interpreti Cristiana Voglino
ed Alberto Barbi
voci fuori campo Eugenio Gradabosco e Gisella Bein
disegni dal vivo di Monica Calvi
il tema “Viaggio di un poeta”
arrangiato ed eseguito da Luca Morino
regia Renzo Sicco

***

“A diciassette anni ho piantato il primo albero lungo un ruscello. Un acero. Un gesto naturale che ripeterò per buona parte della vita. In 45 anni metto oltre ventimila germogli nella terra in una parola: ovunque posso. Lo faccio per passione e senza chiedere nulla in cambio!”.

Questa l’essenza della straordinaria vita di Gim (all’anagrafe Giovanni Giolito), esperto conoscitore di piante ed erbe aromatiche, passione che pratica per tutta la vita. Emigrante, mentre lavora come cercatore d’oro in Canada, vive con gli Inuit, gli indiani d’America, dove impara i segreti della medicina naturale.
Infine, tornato nel suo Astigiano, ispira la nascita del Giardino delle Aromatiche, nella speciale riserva naturale della Val Sarmassa.
Un vero e proprio Elzéard Bouffier, uscito dal libro di Jean Giono, per vivere tra il Piemonte e il Mondo ma soprattutto sempre in contatto e in difesa della natura.
Un faro ed un maestro sul campo, per i giovani di oggi innamorati della natura.
“Le stagioni di Gim”, oltre ad essere un racconto dell’intenso amore verso la natura è anche una storia di migrazione.
Come oggi la mancanza del lavoro spingeva molti a cercare fortuna in altre terre lontane.
I Dik Dik espressero il ricordo di questo bisogno epocale degli italiani in una canzone di grande successo che Luca Morino ha attualizzato e ricantato appositamente per questo spettacolo. Si tratta di “Viaggio di un poeta”.

***

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>