Informativa Cookie

L’emozione del debutto:un viaggio (Trip) seguendo Le Orme

24 novembre, 2018 - 06:50

Si sa che la sera del debutto si è tutti molto agitati e domande ormai ritenute classiche si fanno strada nella nostra mente: “Piacerà?” “Piacerò?” “Cosa penserà il pubblico?” e così via in tutte le declinazioni possibili.

Noi per il debutto della stagione di Insolito 2018/2019 abbiamo voluto in parte allentare la tensione facendoci guidare, in questo nuovo cammino alla scoperta della Musica che Gira Intorno, da naviganti esperti, con parecchie centinaia di concerti alle spalle: Le Orme e i The Trip.

Con così tanti artisti di qualità sul palco, il sucesso di pubblico è stato praticamente una conseguenza naturale.

Abbiamo applaudito Renzo Sicco quando, all’inizio della serata, ha affermato che noi del pubblico eravamo e siamo la dimostrazione che il Rock non è morto.

Ci siamo emozionati riascoltando vecchi successi e abbiamo applaudito più forte quando Pino Sinnone dei The Trip ha ricordato i suoi compagni scomparsi, ai quali dedica ogni suo nuovo concerto.

Abbiamo riso quando Michi dei Rossi (Le Orme) provava a far applaudire a tempo un pubblico recalcitrante

Abbiamo, insomma, compreso come la musica possa pervadere ogni cosa, a partire da noi stessi.

Ora abbiamo trovato la strada e non vediamo l’ora di seguirla. Al prossimo appuntamento!

P.S.: Un grande applauso va anche alla giovane band torinese Black View che ha avuto il non facile compito di aprire la serata, ma che ha portato a termine l’impegno in modo encomiabile

20181123_204309 20181123_204637 20181123_210925 20181123_212338 20181123_214124 20181123_220252 20181123_223314 20181123_223315 20181123_224335 20181123_224751 20181123_224753

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>