Informativa Cookie

IL PESO DELLA FARFALLA

28 gennaio, 2015 - 21:00 TEATRO AGNELLI Via P. Sarpi 111 - Torino

testo di Erri De Luca

regia di Renzo Sicco
interpreti Manuela Massarenti, Sax Nicosia, Marco Pejrolo
musiche dal vivo eseguite da Edoardo De Angelis (violino) e Anna Barbero (pianoforte)
effetti e campionature sonore di Brian Eno

… Le parole vere e ruvide di De Luca ti fanno entrare in una sorta di dissociazione: sei uomo e sei camoscio. In entrambi i casi scoprirai d’essere natura minacciata, assediata di generazione in generazione. E’ il desolante spettacolo della violenza che distrugge la poesia, la natura….
Giuseppe Platone (Pastore della Chiesa Valdese, Milano)

Il Teatro Agnelli ritorna con IL PESO DELLA FARFALLA a raccontare di valori e regole di un tempo passato, lontano, che in montagna trovano ancora spazio e ossigeno per resistere. Un racconto, scritto da Erri de Luca, uno spettacolo che ha realizzato oramai migliaia di spettatori a Torino ed in Italia catturando la loro immaginazione. “Il peso della farfalla” è una storia di montagna, o meglio di quella parte di montagna che vuole e riesce ancora a mettere distanza dal nostro vivere quotidiano attraverso altre regole e altri ritmi.
In scena la favola di un uomo ed un animale, la loro sfida ultima e definitiva.

Assemblea Teatro è stato il primo gruppo italiano ad avere portato sulla scena le parole di Erri De Luca e questo fin dal 1997.
Il best seller “Il peso della farfalla”, letto da Renzo Sicco in anteprima due anni fa ancora sulle bozze di stampa, pubblicato da Feltrinelli e rimasto nei primi posti della classifica delle vendite per oltre sei mesi, è stato l’occasione per rinnovare la scommessa sulla scena, ora dando respiro alle parole, ora immergendole in un habitat sonoro di forte intensità.
Il libro incrocia due esistenze entrambe forti ed inesorabilmente congiunte nella zona del tramonto, quella di un camoscio e di un cacciatore. Una scrittura che ci porta in sospensione, nel punto di salto del camoscio tra due rocce.
La roccia è la solidità profonda ed essenziale, come sempre, delle parole di De Luca, mentre la leggerezza di quel volo è il suo saperci portare in zona di sentimento e di riflessione costante. Questa volta l’autore conduce attraverso una storia che è stata definita da molti una bella favola ma che noi preferiamo sentire come una metafora capace di avvicinare la natura alle leggi della fisica riuscendo così ad aprire alla speranza dei precipizi.

ingresso intero € 10 / ingresso ridotto € 8

Prenotazione


Condizioni di prenotazione

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero telefonico (richiesto)

Numero di posti(richiesto)

Eventuali altre comunicazioni:

Autorizzo il trattamento dei dati personali

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>