Informativa Cookie

Musica classica per scriteriati – ANNULLATO

29 febbraio, 2020 - 21:00 Auditorium Franca Rame, Viale Cadore 133 Rivalta di Torino

SPETTACOLO ANNULLATO CAUSA ORDINANZA N.1 DEL 23 FEBBRAIO 2020 DEL MINISTERO DELLA SALUTE E DELLA REGIONE PIEMONTE

Per ridere e sorridere

Microband

MUSICA CLASSICA PER SCRITERIATI – una pazza idea della musica

con Luca Domenicali e Danilo Maggio

Dopo un corteggiamento durato le centinaia di spettacoli effettuati nel corso di una strepitosa carriera, Microband ha deciso di dedicare un intero spettacolo alla musica classica, e lo ha fatto alla sua maniera, con le sue irresistibili gag, le sue magiche invenzioni, e quella vena di comica follia che tanto li ha fatti apprezzare dai pubblici dei teatri europei e da quello dei più prestigiosi festival internazionali. Musica classica “for Dummies”, o meglio, per “scriteriati”, giacché nulla è ortodosso in Microband.
Luca Domenicali e Danilo Maggio giocano con gli strumenti, li confondono, li mescolano, in un contagio sorprendente e virtuoso; eppure in tanta bizzarria e in tanta abile confusione i brani dei grandi autori acquistano nuova vita e ne escono magicamente esaltati. Chopin, Brahms, Paganini, Bizet, Rossini, Handel, Mozart, Bach, Ravel, Beethoven, Verdi e tanti tra gli autori delle musiche più clamorosamente belle di tutti i tempi, vengono riproposti per scandalizzare, ma anche per incantare il pubblico della “classica”.
Ma “Classica for Dummies” è una piacevolissima sorpresa anche per quelli che, pensando che la “classica” sia una musica noiosa e per bacchettoni, scopriranno invece quanto possa essere frizzante e divertente, anche “eversiva” nell’esilarante rilettura; che viene
offerta da questi due funamboli del pentagramma.
Formata a Bologna a metà degli Anni ‘80, ben presto la Microband, ovvero Luca Domenicali e Danilo Maggio, inizia una carriera artistica di grande prestigio internazionale.
I primi a credere nel talento dei due furono Pupi Avati e Maurizio Nichetti, ma ancor più determinante e fortunato fu l’incontro con Renzo Arbore. Dopo aver vinto il 1° Premio al Festival Internazionale di Lipsia, nel 2000 Microband è stata invitata alla più prestigiosa vetrina internazionale di teatro, il Festival di Edimburgo, dove il giornalista dell’Herald, inserendola nella tradizione di Laurel & Hardy e di Spike Jones, scrive “…brani classici e popolari come non li avete mai visti né sentiti suonare prima…”.
La Microband è stata ospite a sorpresa di uno dei più prestigiosi festival europei dedicato alla musica barocca, il Musikfestspiele di Arolsen, in Germania e ha effettuato centi naia di repliche nei principali teatri e Festival d’Europa in Austria, Svizzera, Inghilterra, Danimarca,
Olanda, Slovenia, Croazia, Scozia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Azzorre, Azerbaigian, Belgio e per tre tournée in Giappone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>