Informativa Cookie

Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa

20 ottobre, 2019 - 11:00 Teatro Agnelli, via Paolo Sarpi 111 - Torino

 

di Luis Sepùlveda (Guanda Editore)
Con: Gisella Bein, Eugenio Gradabosco, Monica Calvi

Un bambino raccoglie una conchiglia su una spiaggia a sud, molto a sud del mondo e dalla stessa si leva una voce carica di memorie e di saggezza. È la voce della balena bianca, l’animale mitico che per decenni ha presidiato le acque che separano la costa da un’isola considerata sacra dalla gente nativa di quel luogo, la ‘Gente del Mare’. 

La grande balena bianca ha dovuto proteggere quel tratto di mare da uomini che con le loro navi portavano via ogni cosa senza averne bisogno, senza riconoscenza e senza rispetto. 

Sono stati loro, i balenieri, a raccontare finora la storia della temutissima balena bianca, ma è venuto il momento che sia lei a prendere la parola, a raccontare la sua storia, un’altra storia rispetto a quella che conoscevamo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>