Informativa Cookie

La raccolta dei dischi “salvati”

15 luglio, 2018 - 10:15

Il “Mausoleo a 33 giri” si è concluso. Grazie a tutti coloro che hanno visitato la mostra

E con essa si è concluso anche il viaggio della nostra zattera, che ci ha portati in giro per il mondo della musica in questi mesi. La festa di sabato è stata grandiosa e non possiamo che essere felici per la grande partecipazione alla mostra, agli incontri e alla festa. Per tutti quelli che non fossero riusciti a partecipare, o per quelli che sono venuti, ma che vogliono tenere traccia dell’accaduto, ecco la lista dei dischi salvati nel corso di questi mesi dai nostri autori:

Ernesto Assante

Who’s next – Who
Abbey Road – Beatles
Heroes – David Bowie

Enrico Remmert

London CallingClash
Rock’n roll animalLou Reed
SpecialsThe Specials

IMG-20180415-WA0159

Gabriele Romagnoli, Renzo Sicco e Paola Saluzzi

Gabriele Romagnoli

The Dark Side of the Moon – Pink Floyd
Born to Run – Bruce Springsteen
Don Giovanni – Lucio Battisti

 

 

 

 

 

 

 

Marinella Venegoni

Sign o’the times – Prince
You want it darker – Leonard Cohen
Boarding House Reach – Jack White

Valerio Piperata

Imagine – John Lennon
Californication – Red Hot Chili Peppers
The Marshall Mathers – Eminem

Maurizio Blatto

Pet Sounds – Beach Boys
The Queen is dead – The Smiths
The Velvet Underground & Nico – The Velvet Underground

Guido Harari

Let it Bleed – Rolling Stones
II – Led Zeppeling
Blonde on Blonde – Bob Dylan

Marco Basso

Born in the USA – Bruce Springsteen
Electric Ladyland – Jimi Hendrix
Darwin! – Banco del Mutuo Soccorso

Fabio Geda

Revolver – The Beatles
Graceland – Paul Simon
Blackstar – David Bowie

Federico Sacchi

Remain in Light – Talking Heads
Africa Brasil – Jorge Ben
Heart of the Congos – The Congos.

Dario Castelletti

Achtung Baby – U2,
Out of Time – REM
With his hot and blue guitar – Johnny Cash

Ed ora, ecco i dischi che VOI avete voluto salvare. Altri trentatre, esattamente come i giri del buon vecchio vinile:

01_PINK FLOYD – Dark Side of the Moon
02_THE BEATLES – Sgt Peppers Lonely Hearts Club Band
03_DAVID BOWIE – Ziggy Stardust
04_GENESIS – Selling England by the pound
05_LEZ ZEPPELING – Physical Graffit
06_MICHAEL JACKSON – Thriller
07_BRUCE SPINGSTEEN – Born to Run
08_THE DOORS – The Doors
09_U2 – The Joshua Three
10_FABRIZIO DE ANDRÉ – Creuza de ma
11_NIRVANA – Nevermind
12_THE ROLLING STONE – Stcky Fingers
13_ QUEEN – Live Killer
14_ACDC – Back in Back
15_THE CLASH – London Calling
16_THE POLICE – Reggatta de Blanc
​17_PATTI SMITH – Easter
18_LUCIO BATTISTI – Emozioni
19_KING CRIMSON (sort of) – In The Court Of The Crimson King
20_BOB DYLAN – Highway 61 Revised
21_JETHRO TULL – Acqualung
22_KAFTWERK – The Man Machine
23_SUPERTRAMP – Breakfast in America
24_MADONNA – Like a Virgin
25_Vasco Rossi – Liberi Liberi
26_JOY DIVISION – Closer
27_BANCO DEL MUTUO SOCCORSO – Io sono nato libero
28_TALKING HEADS – Remain in light
29_THE BEACH BOYS – Pet Sound
30_LUCIO DALLA – Com’è profondo il mare
31_THE BLUES BROTHERS (1980) – The Blues Brothers
32_ELVIS PRESLEY – Elvis Presley
33_AA.VV. – 1969 Woodstock

Grazie, grazie di cuore a tutti voi per continuare ad accompagnarci in questi meravigliosi viaggi. State sicuri che altri ne verranno, finché voi vorrete seguirci!

Alla prossima!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>