Informativa Cookie

La magica libreria piccola piccola

07 febbraio, 2020 - 21:00 Auditorium Franca Rame, viale Cadore - Rivalta (TO)

Età consigliata: dai 5 anni

Associazione Baba Jaga
Di e con Chiara Tessiore

C’era una volta il signor Primo, un libraio piccolo piccolo che, nella sua libreria piccola piccola, teneva i libri in ordine di… simpatia…
COSA VUOL DIRE IN ORDINE DI SIMPATIA?!
È semplice: nella libreria piccola piccola ciascun libro doveva avere accanto soltanto libri con cui andare d’accordo e stare tranquillo! …ESEMPIO:

L come “Le avventure di Pinocchio” …
M come “Moby Dick”? …

…ma può il nostro povero burattino trovarsi accanto alla terribile balena bianca?!
“L’isola del tesoro” di Stevenson
accanto a “Dracula” di Bram Stoker,
…ma come si fa a mettere un vampiro vicino al sole di un’isola tropicale?!

Riuscire a far star bene tutti quanti non era certo un compito facile, ma il signor Primo amava così tanto i suoi meravigliosi libri, i personaggi, gli autori e le storie, che riusciva sempre a capirne il carattere e i gusti e sapeva come tenere tutti al posto giusto.
C’era solo un piccolo problema: il signor Primo non riusciva mai a trovare i libri che i clienti volevano comprare! E, per questo, la libreria Piccola Piccola rischiava il fallimento!
Un giorno arrivano dei signori ricchi ricchi, proprietari del “Big Big Market” e comprano la libreria piccola piccola e per prima cosa tutti i libri in ordine alfabetico, classificandoli scientificamente per autore, genere e collana. Quella notte, quando i libri si risvegliano (…Eh sì, in questa storia i libri si risvegliano!) succede un cataclisma. I personaggi prendono vita, cominciano a litigare e, tra pagine strappate e copertine lacerate, scoppia un vero finimondo, fino a che… tutti i libri realizzano che c’è solo un modo per far tornare la pace: cacciare via i signori ricchi ricchi, cancellare quell’orrendo Big Big Market e fare ritornare il signor Primo. Riusciranno nella loro impresa?

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>