Informativa Cookie

Prosegue l’omaggio a Sepúlveda

30 maggio, 2022 - 12:51

 ***

PROSEGUE L’OMAGGIO A SEPÚLVEDA

tredici nuovi appuntamenti per ricordare

***

Sepulveda-Gijon-ROLLING

***

Il Covid ci ha lasciato un profondo lutto, la scomparsa di un Amico, e affezionato collaboratore, quale Luis Sepúlveda.

Gli scrittori muoiono purtroppo come tutti, ma restano attraverso i loro libri e le loro pagine, e in questo caso grazie alla nostra trentennale collaborazione anche attraverso gli spettacoli.

Per questo abbiamo proposto a Fondazione CRT e Regione Piemonte, con il sostegno tecnico di Piemonte dal Vivo, un programma in ricordo di Luis Sepúlveda ben sapendo quanto “Lucho”, così lo chiamavano gli amici, amasse Torino e il Piemonte.

Lo abbiamo proposto convinti che il Piemonte altrettanto amava Sepúlveda, ne erano stati segno le affluenze oceaniche agli incontri con lui programmati a Torino a diverse edizioni del Salone del Libro, Asti, Grinzane o ad altre località da lui frequentate nel tempo. E questa iniziativa ha raccolto, nonostante il clima ancora “spaventato” del post pandemia, una forte affluenza a tutti gli appuntamenti. Pertanto, se ufficialmente una ventina di date preventivate terminavano l’8 maggio al teatro Concordia, e poi a Gijón, sua città di adozione, nel nord asturiano della Spagna, il 13 maggio, quando gli è stata dedicata la Biblioteca della città intitolata a suo nome, il percorso prosegue.

Il progetto continuerà, in occasione del XXXIV Salone Internazionale del Libro a Pinerolo, nell’importante libreria Volare il 21 maggio, poi il 4 giugno a Salza di Pinerolo nel progetto “Paesaggio fortificato”, poi ancora il 24 giugno a Torino al Borgo Medievale, in occasione della mostra delle attività delle Circoscrizioni, il 1° luglio a Varazze (SV), poi nel programma estivo di San Pietro in Vincoli il 7 luglio, di TeatrAzione il 9 luglio, della Cascina Roccafranca il 14 luglio, 23 luglio a Maglione, alla “Festa per chi resta” il 15 agosto, il 18 agosto a Varigotti (SV), e poi a San Germano Chisone il 12 settembre e al Mausoleo della Bela Rosin il 19 e 20 settembre.

Tredici appuntamenti ricordando sempre che “vola solo chi osa farlo”.

***

Leggi anche

Il Piemonte ricorda Luis Sepúlveda

“Las rosas de Atacama” a Gijón

***

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>