Informativa Cookie

Leopardi – Lezione spettacolo

06 aprile, 2020 - 10:00 Teatro Agnelli, via Paolo Sarpi 111 - Torino

Così lontano, così vicino – incontro-spettacolo su Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi rappresenta un punto fermo per la letteratura italiana, una sorta di inevitabile montagna da scalare che per la complessità e la varietà del suo pensiero poetico, così appassionato e vasto, può spaventare e in certi casi allontanare. Il suo linguaggio e la sua scrittura sono ancorati agli anni in cui egli fu attivo, gli anni in cui nella nostra penisola esisteva fortunatamente una lingua e una vaga idea di nazione. Leopardi non è solo un poeta ma uomo dotato di pensiero di ampio respiro capace di confrontarsi e lasciarsi contaminare dai classici come dagli autori suoi contemporanei. È studioso avido – matto e disperatissimo –  alla ricerca di un culmine , di una meta da raggiungere che gli consenta di colmare proprio quella avidità di sapere e comprendere che lo contraddistingue.

Un intellettuale la cui esperienza letteraria e non solo meritano di essere conosciute e serbate nella memoria, un esperienza che è anche indagine profonda dell’esistenza dell’uomo e della sua condizione.

Ed è all’intreccio tra biografia e poesia che dedichiamo questo incontro addentrandoci tra le parole di alcune tra le sue liriche più famose (che nella lettura attoriale raggiungono la loro forma più efficace), per coglierne la bellezza e la acuta capacità dell’autore di accostarsi a ciò che è umano e vero, godendo appieno della cura meticolosa del suo verso e della profonda meraviglia che sa ancora oggi generare in noi.

Con l’augurio che il naufragar sia dolce anche per noi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>