Informativa Cookie

JC – la storia di Jesse Owens

23 novembre, 2016 - 21:00 Teatro Agnelli, via Paolo Sarpi 111 - Torino

AccademiadeiFolli

Debutto Nazionale

di Cristiano Ragab
con Gianluca Gambino
e con Carlo Roncaglia: voce e chitarra
musiche: Bruce Springsteen
costumi ed elementi scenici: Carola Fenocchio
regia: Carlo Roncaglia

Lo sport a teatro come metafora per raccontare la vita, il superamento dei propri limiti, delle proprie paure. Una delle pagine più famose della storia dello sport è protagonista al Teatro Agnelli. Insolito, la stagione teatrale di Assemblea Teatro, ospita la compagnia Accademia dei Folli con lo spettacolo JC – La storia di Jesse Owens.
Berlino ’36, l’olimpiade nazista. Uno dei momenti più tragici della storia: eppure, si riesce a trovare spazio anche per grandi imprese sportive. Lo stadio olimpico assiste alla prova di un atleta di colore che corre veloce, velocissimo, anche più veloce della Storia.
Jc è la storia della corsa di Jesse Owens davanti agli occhi di Hitler; una storia che è simbolo di emancipazione e di autoaffermazione; è il racconto di un atleta e di un uomo formidabile, scappato dallo schiavismo dei campi di cotone, scappato da un’adolescenza di povertà e finito direttamente tra le braccia del Fuhrer.
Jc è la storia della pistola che gli hanno dato in mano per uccidere Hitler, e della sua decisione; è la storia delle Olimpiadi di Berlino del 1936 e della supremazia della razza e della sua messa in discussione addirittura da Hitler.
Lo sport diventa il pretesto per calarsi in un racconto di pura epica moderna e per entrare nel vivo della Storia da una porta secondaria.
Sospeso tra musica e teatro, Jc mostra come il fuoco di Olimpia abbia continuato a splendere anche in mezzo alle svastiche della Berlino nazista.

Ingresso intero 10,00 euro – ridotto 8,00 euro

One Response to : JC – la storia di Jesse Owens

  1. francesco pavan says:

    per prenotare due biglietti per la rappresentazione di mercoledì 23/11 devo telefonare? grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>