Informativa Cookie

JACK FRUSCIANTE E’ USCITO DAL GRUPPO

03 dicembre, 2014 - 21:00 TEATRO AGNELLI Via P. Sarpi 111 - Torino

Assemblea Teatro e Funky Village

di Enrico Brizzi – pubblicato da Baldini e Castoldi Dalai editore
adattamento e riduzione teatrale di Renzo Sicco
interpreti Andrea Castellini, Chiara Pautasso, Chiara Tessiore
regia Marco Pejrolo
musiche eseguite dal vivo dai Funky Village – Stefano Conrotto, Michele Forlani, Stefano Filippone
brani dei Sex Pistols, Cure, Clash, Green Day, Madness, Kasabian, Lucio Battisti, Vasco Rossi,
King Mob, Television, Violent Femmes, Ramones, Marlene Kuntz, Red Hot Chili Peppers, Dire Straits

La carica e l’irruenza del JACK FRUSCIANTE E’ USCITO DAL GRUPPO ritornano a Torino per un’ultima ed emozionante serata. “Frusciante muscoloso e struggente”, scrisse la critica dopo il debutto. Il gruppo di giovanissimi che nel luglio 2011 debuttò ad Asti Teatro oggi si presenta un poco invecchiato, più maturo e ancor più solido, per offrire un’emozione fresca e travolgente, una serata tutta da ballare.

Con il suo romanzo d’esordio, “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, Enrico Brizzi ha consegnato alla stampe una delle storie più iconiche della letteratura italiana degli anni ’90. Un libro letto e riletto, di quelli che tenevano compagnia sotto il banco durante le ore di lezione in cui ascoltare era noia, ma sognare necessità. Sì, JACK FRUSCIANTE E’ USCITO DAL GRUPPO è stato anche sogno, ed ora, su di un palco, è pronto a ritornare per raccontare un pezzo di storia lungo quasi vent’anni.
“Sulla sua bici, come un Girardengo, gli occhi un po’ liquidi e l’idea che fosse per amore” questo è Alex alla fine del suo viaggio. E’ lì che lo lasciamo sulla carta e che lo riafferriamo in scena. Una giovanissima attrice assume il compito di narrarci la sua storia e quella di Aidi – i due protagonisti della storia – che ci trasportano in anni che restano quegli degli adolescenti. I Funky Village ci strapperanno via da qualsiasi scivolone retorico e ci butteranno a piene mani nel suono di un’epoca con migliaia di note rock-punk. Questa storia è una trama, quella universale di ogni generazione, che segna il passaggio da un’età a un’altra. Narra quel dolore esistenziale che a vent’anni fa soffrire, e che poi però maturando si chiarisce, e resta, appunto, ricordo.
Alex e la sua bici insieme da quasi vent’anni, ma come John Frusciante ci lasciano un po’ sul più bello, proprio quando stavamo per capire tutto, proprio quando si era finalmente arrivati. John ha definitivamente lasciato i suoi Red Hot Chili Peppers, Alex si è ribaltato sui pedali e pedala, lasciando che il vento continui a scorrergli addosso!

ingresso intero € 10 / ingresso ridotto € 8

Prenotazione


Condizioni di prenotazione

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero telefonico (richiesto)

Numero di posti(richiesto)

Eventuali altre comunicazioni:

Autorizzo il trattamento dei dati personali

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>