Informativa Cookie

Cile, respinta la nuova Costituzione

11 settembre, 2022 - 21:00

***

La bocciatura della nuova Costituzione nel referendum popolare, della passata domenica, è una brusca frenata nel processo di lavoro di Gabriel Boric che si scontra ancora una volta con la forza coercitiva della forte comunicazione di massa votata purtroppo alla difesa dei privilegi storici della destra.

Questo ultimo 11 settembre è di nuovo all’ombra del giorno più nero della storia del Cile che non riesce a scrollarsi di dosso il fantasma di Pinochet.

***

Leggi anche

Il Cile cambia: Gabriel Boric è il Presidente

Gabriel Boric-2-976Gabriel Boric

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>