Informativa Cookie

BEAT… Beatles esistenze a tempo

23 luglio, 2015 - 21:30 CASCINA ROCCAFRANCA Via Rubino 45, Torino

OFFICINA PER LA SCENA

Regia di Valentina Volpatto
Drammaturgia: Giorgia D’Agostino e Valentina Volpatto

con : Giorgia D’Agostino, Michele Guaraldo, Orlando Manfredi, Chiara Tessiore

“you say you want a revolution well, you know we all want to change the world”
(Lennon- McCartney)

Una formazione torinese si confronta con la storia. 8 anni di vita dei Beatles, 8 anni in cui il mondo ha conosciuto avvenimenti rivoluzionari, così musica e aneddoti si confondono e un gruppo di giovani pensa e ripensa… a come cambiare il mondo d’oggi!

1962-2012: A cinquant’anni esatti dall’uscita di “love me do”, i Beatles rimangono per la rivista Rolling Stone , il gruppo musicale più importante e influente del XX secolo. Secondo stime del Guinness dei primati, è il complesso musicale di maggior successo di sempre con oltre 1 miliardo di dischi venduti.
Gli anni Sessanta hanno rappresentato certamente il decennio caratterizzato dal più importante rinnovamento generazionale che il secolo scorso abbia mai visto. Gli eventi socio-politici e culturali di quegli anni avrebbero infatti inevitabilmente influenzato e modificato profondamente valori, aspirazioni e stile di vita delle future generazioni. In un periodo di “crisi” economica, sociale e culturale, in anni dove l’arte e la cultura non sono più considerati dei valori la chiave con cui pensiamo a quel decennio è il mutamento, il cambiamento, la rottura. E’ importante allora parlarne oggi, per analizzare il passato con la speranza di modificare il futuro.

5 OTTOBRE 1962: la EMI britannica pubblica un singolo dal titolo “Love me do”, il primo 45 giri di un gruppo sconosciuto. È l’inizio dell’era Beatles. Lo stesso giorno Nikita Kruscev annuncia lo smantellamento delle basi militari sovietiche. È l’inizio della crisi dei missili. Una settimana dopo a Roma Giovanni XXIII apre il Concilio Vaticano II. Due mesi prima, il 5 agosto, Nelson Mandela viene arrestato dal governo sudafricano e poco dopo viene condannato a 5 anni di prigione per istigazione alla rivolta. Contemporaneamente in un letto di Los Angeles muore Marilyn Monroe. La notte del 27 luglio dello stesso anno, lo scultore Christo costruisce a Parigi un muro composto da 240 barili, in risposta al muro di Berlino costruito un anno prima.
… Quella mattina Ringo si era alzato, come ogni mattina, alle 7 e un quarto.
Da qui la storia dei Beatles per tappe fondamentali, storia che si mescola con gli eventi che hanno cambiato il mondo. L’uscita del primo singolo, lo sbarco in America, passando dall’India, gli anni dell’impegno sociale fino allo scioglimento del gruppo che stranamente coincide con la fine di un’epoca, e l’atterraggio sulla luna, l’invenzione della minigonna, la lotta per i diritti civili, Bob Dylan fischiato a Newport, la legge sul divorzio in Italia, l’assassinio di Che Guevara, …

Ingresso libero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>