Informativa Cookie

Afrodita e le ricette immorali

03 agosto, 2016 - 21:30 Biblioteca "2 Giugno", viale IV novembre 11 - Cesana Torinese (TO)

 Rassegna Intorno alla Fortezza

Gisella Bein e Luca Zanetti

regia di Renzo Sicco

 

“Afrodita” di Isabelle Allende e “Le ricette immorali” di Manuel Vasquez Montalban

sono pubblicati da Feltrinelli Editore

 

Quale miglior luogo di una biblioteca per narrare di cibo ed erotismo che escono dalle pagine dei libri per diventare voce e musica.

L’attrice Gisella Bein e il fisarmonicista Luca Zanetti corteggiano il pubblico con una scelta sapiente di ingredienti in cui si nasconde il segreto della più affascinante sensualità.

I punti di partenza sono, infatti, due volumi: il romanzo Afrodita di Isabel Allende del 1997 e Le ricette immorali di Manuel Vazquez Montalban pubblicato nel 1994.

Si parla di sesso, di persone e della complicità che si può creare intorno ad un piatto.

Il mondo della cucina è il tempio del piacere. Dietro al grembiule c’è un invito alla gioia, a giocare nutrendosi e a inebriarsi senza prendersi troppo sul serio.

L’Amore e l’Erotismo vengono narrati con eleganza e simpatica ironia.

Le ricette fornite dallo spettacolo vengono proprio dall’esperienza della madre della scrittrice Francisca Llona e gran parte anche dal trattato eno-gastronomico-sessuale di Montalban, che in sessantadue piatti traccia l’identikit del partner ideale con cui dividere tavola e alcova.

Un invito alla soddisfazione.

Un incontro di gusti, note e piaceri, un modo per raccontare autentica sensualità.

 

“Mi pento di tutte le diete, dei piatti deliziosi rifiutati per vanità, così come mi pento di tutte le occasioni di fare l’amore lasciate andare

per occuparmi di faccende in sospeso o per virtù puritana”

[Isabel Allende]

Ingresso libero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>