Informativa Cookie

Valeria Tron al fesival del patouà valdostano

09 dicembre, 2014 - 10:45

Domenica 14 dicembre, alle 21 al Teatro Giacosa di Aosta, Valeria Tron, originaria di Roderetto, sarà presente in qualità di “cantautrice in patouà” al Festival del “patouà” valdostano. Saliranno sul palco molti interpreti e cantautori valdostani per rendere omaggio alla lingua regionale.

Una serata importante dal punto di vista culturale e di condivisione di un patrimonio identitario molto forte, dove la tradizione strizza l’occhio all’innovazione musicale.

Valeria Tron sarà l’unica ospite fuori Regione: «E’ un segno di apertura notevole verso il mio patouà e il mio lavoro cantautorale. E’ un piacere essere accolta in una terra ricca di tradizione e rispetto per il patrimonio collettivo».

Quella di domenica non sarà l’unica occasione per sentire cantare dal vivo Valeria. Sabato 13, alle 17, sarà alla Galleria Storello di Pinerolo, nell’ambito della mostra dell’artista emergente Edoardo Vaira. In quell’occasione, l’artista presenterà l’opera inedita “Perdù”, ispirata alla canzone di Valeria Tron “Senso dire rien” scritta la scorsa estate per la serata che Assemblea Teatro, a Villar Pellice, ha dedicato al Partigiano Willy Jervis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>